15415 - INFERMIERISTICA SPECIALE OSTETRICA IV

Scheda insegnamento

  • Docente Sarti Claudia

  • Crediti formativi 3

  • SSD MED/47

  • Modalità di erogazione In presenza (Convenzionale)

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2011/2012

Conoscenze e abilità da conseguire

Il programma di rianimazione neonatale ha lo scopo di produrre un sapere di base, che permetta allo studente di possedere le capacità di applicare le proprie conoscenze, in relazione alle competenze dell' ostetrica/o nell' ambito della rianimazione del neonato, sapendo utilizzare uno schema ragionato di intervento, in cui l' osservazione del neonato rappresenta il punto di partenza delle tappe coinvolte nella rianimazione.

Premesso che l' intervento rianimatorio può essere necessario anche in situazioni a basso rischio ostetrico, è necessario che ad ogni evento nascita sia presente personale adeguatamente formato ed addestrato nell' avviare l' A-B-C della rianimazione neonatale.  A tal proposito il programma ed i contenuti sono basati sull' utilizzo di  diagrammi di flusso, che permettono di valutare, decidere ed intervenire correttamente ed efficacemente nelle tappe della rianimazione del neonato.

  

Programma/Contenuti

Panoramica e principi della rianimazione:

  • I cambiamenti fisiologici che si verificano alla nascita
  • I fattori di rischio che possono identificare e prevedere quali neonati necessiteranno della rianimazione
  • Il materiale ed il personale necessario in un evento di rianimazione neonatale

Le tappe iniziali della rianimazione :

  • Ciclo valutazione, decisione ed azione
  • Liberare le vie aeree
  • Rianimazione in presenza di meconio
  • Ossigeno a flusso libero

Osservazione e valutazione del neonato sano

Organizzazione dell' isola neonatale

  • Controllo del materiale
  • controllo del lettino da rianimazione neonatale
  • termoculle: manutenzione ed utilizzo

Eziopatogenesi e segnali di allarme

In attesa del neonatologo/rianimatore  l' ostetrica cosa deve fare e non fare

Parametri da valutare

  • frequenza cardiaca
  • attività respiratoria
  • ossimetria

Dispositivi per la ventilazione a pressione positiva

  • le analogie e le differenze fra i vari dispositivi
  • il funzionamento

Le compressioni toraciche

  • tecniche di esecuzione delle compressioni toraciche
  • come coordinare le compressioni con la ventilazione a pressione positiva
  • quando interrompere le compressioni

Intubazione endotracheale

  • indicazioni per procedere all' intubazione endotracheale durante la rianimazione
  • preparazione del materiale necessario
  • assistenza al neonatologo/riamnimatore durante l' intubazione
  • utilizzo della maschera laringea

Farmaci

  • vie di somministrazione dei farmaci
  • quali farmaci somministrare durante la rianimazione
  • quando somministrare i farmaci
  • come inserire un catetere venoso ombelicale
  • assistenza al rianimatore durante la somministrazione dei farmaci e l' incannulazione della vena ombelicale

 

 

 

 

 

 

Testi/Bibliografia

Manuale di rianimazione neonatale IV edizione, casa editrice C.S.H. srl milano.

Dispense fornite dal docente  

Metodi didattici

Lezioni frontali con l' utilizzo di presentazioni in Power-Point

Simulazioni

Esrcitazioni pratiche

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame finale: prova orale

Strumenti a supporto della didattica

Videoproiettore e P.C

Manichino per la simulazione di un intervento di rianimazione neonatale

Materiale per esercitazioni pratiche in assistenza neonatale

 

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Sarti Claudia